Categoria: Editoriali

La sezione è dedica agli editoriali scritti all’interno di Fatto a Latina. Entra e scopri di più!

18 Novembre 2019 0

San Lidano e la cartolina delle “sardine setine”

Di Lidano Grassucci

Si stanno contando con una vecchia cartolina che mostra il belvedere di Sezze, Sergio di Raimo ha sbagliato a contare gli avversari della statua di San Lidano, i conti non tornano mai quando si gioca sulle opinioni cangianti. E’ un moto popolare che, tra l’altro, sta tanto dentro l’elettorato storico…

17 Novembre 2019 0

Coletta, chiami la forza operaia. Appello scorretto

Di Lidano Grassucci

Si rivedono gli operai, le tute blu di Taranto, quelli della Pernigotti, quelli della Whirpool, gli edili. Gli operai, quelli che fanno le cose, che “cambiano il mondo”. Una volta si chiamava orgoglio operaio. In tv danno uno speciale su Fabrizio De Andrè, raccontano di quando andò ad accompagnare il…

16 Novembre 2019 0

Pd-Coletta, la sindrome della linea Maginot

Di Lidano Grassucci

Due egoismi non fanno una generosità, neanche per buona volontà. Se fossi stato Damiano Coletta mi sarei chiesto i miei limiti ed il bisogno di aiuto, se fossi stato dirigente del partito democratico mi sarei chiesto i miei torti e avrei cercato conforto per nuove ragioni. Ma la trattativa per…

15 Novembre 2019 0

La lezione bolognese per PD e Coletta

Di Lidano Grassucci

A Bologna mica te lo aspetti che 4 ragazzi sui social con l’ironia convocano 15.000 persone contro quello che in tv e sui giornali è “l’inevitabile salviniano”. Cambiano scenario la cosa potrebbe smentire che a Latina siamo all”inevitabile durigoniano”. Esiste un mondo che, non la classe dirigente ma se stesso…

13 Novembre 2019 0

Durigon-Coletta, derby manicheo senza spettatori

Di Lidano Grassucci

Allo stato attuale lo scontro è tra un Damiano Coletta alle prese con la prassi amministrativa ed un Claudio Durigon alle prese con una “discontinuità” storica. Perché lo scontro politico prossimo venturo per Latina non si gioca nelle terre del male, né in quelle del bene, ma nella terra possibile…

12 Novembre 2019 0

Far male ad un gatto, la bestemmia alla pietà

Di Lidano Grassucci

Capisco tutto, ma tutto. Di tutto cerco i cercare ragioni, scuse, alibi, ma… incatenare e fare del male ad un gatto no, il gatto è sacro. Il gatto è un animale sacro perché ha salvato tutti noi dalla peste, dalla fame nera per quel suo “vizio” di combattere i topi…

11 Novembre 2019 0

Latina, Pd-Lbc ripartire dalle cose

Di Lidano Grassucci

Pietro Nenni la chiamava “politica delle cose” che si traduceva nella frase “fai quel che devi, accada quel che può”. L’ho già richiamato per Latina, lo ribadisco, in un bisogno di questa comunità di avere riferimenti per affrontare tempi non difficili, ma terribili. Tra breve chiuderà la base Nato di…

9 Novembre 2019 0

Oggi cadeva un muro, non i muri

Di Lidano Grassucci

Beh, la Germania per me è una donna bellissima, tanto bella da potermi uccidere. Bella la musica, bella la sua testa ma potrebbe essere terribile il suo amore. Sai quando sei attratto da una luce fortissima ma sai che dopo non vedrai più. Quando tornò “sola” la Germania non “partecipai”,…

3 Novembre 2019 0

Latina, scritte al classico e la lezione dei padri

Di Lidano Grassucci

Hanno fatto delle scritte sul tetto del liceo, con tanto di croci uncinate e, naturalmente, offese alla preside. Il liceo è il classico di Latina, il Dante Alighieri, la preside è Eleonora Lofrese. I ragazzi sono stato individuati e, questa volta, i genitori non li hanno coperti : ” Una…

1 Novembre 2019 0

Pd-Lbc la rottura, perdere per esser puri

Di Lidano Grassucci

Non se ne farà niente, ciascuno terrà la sua purezza e nessuno avrà in mano la fiche per giocare un’altra mano. Le cose non sono ferme, si muovono e se non muove il fronte progressista la mano passa agli altri. Coletta e il Pd stanno perdendo una possibilità, potrebbero prendersi…

1 Novembre 2019 0

Non vado dai miei morti

Di Lidano Grassucci

Non vado dai miei morti perché… Perché non sono morti Perché sono quel che sono Perché sono nei miei ricordi Non vado dai miei morti perché’ Loro sono stati accorti di farmi vivo tra i morti Non vado dai miei morti perché’ Ho i loro occhi, le loro parole e…

31 Ottobre 2019 0

La lezione di Fiat e Peugeot per Coletta e il Pd

Di Lidano Grassucci

Non so a chi converrà, ma senza sarebbero morte entrambi, o entrambi destinate a fare le comparse, “insieme”? Se la giocano. Devi sempre sapere quanto vali, poi scommetti. Fiat e Peugeot erano stati grandi giocatori nel settore delle automobili, ma gli altri erano diventati più grandi. Hanno prima capito quale…

31 Ottobre 2019 0

I sassi inevitabili di Norma

Di Lidano Grassucci

Cadono i massi sulla strada di Norma, fu uno dei primi servizi che feci da giornalista erano la metà degli anni ’80. Ero ingenuo e chiesi al geologo della Provincia di allora (la strada è provinciale), Carlo Perotto che cosa si poteva fare per evitare queste cose, con tutta la…