Categoria: Editoriali

La sezione è dedica agli editoriali scritti all’interno di Fatto a Latina. Entra e scopri di più!

20 Agosto 2019 0

Conte-Salvini, il campionissimo e il cannibale

Di Lidano Grassucci

C’era una attesa tipo una volata tra Felice Gimondi e Eddy Merckx in cui il belga chiedeva all’italiano di fare andatura, e poi sul filo del traguardo lo fregava. Chi sta davanti deve girarsi, chi dietro può gestire il fine corsa. Hanno mandato avanti Giuseppe Conte che ha tirato si è…

18 Agosto 2019 0

Sezze, le collegine si insediano per essere maestre

Di Lidano Grassucci

Si sono insediate le suore collegine con una cerimonia a Santa Maria alla presenza del vescovo Crociata. Insomma sono arrivate suore nuove a Sezze, o meglio, per dirla con don Luigi Venditti, “tornate” suore nuove. Bene, quando c’è vita è sempre bellissimo, iniziare è avere un quaderno bianco su cui…

17 Agosto 2019 0

Carturan e Salvini al tempo delle bucce di banana

Di Lidano Grassucci

A Cisterna controllano la sicurezza delle giostre (non le fanno fare, quindi sono arcisicure), ma non controllano il “traffico” e rischiano la strage. La storia della trave e della pagliuzza. Ma non sono tempi brutti per i decisionisti alla Mauro Carturan, ma anche il re, contingente, dei duri fa figuracce.…

14 Agosto 2019 0

Storia d’agosto: il primo ferragosto da ricchi

Di Lidano Grassucci

Il Ferragosto è roba ferma per i contadini, come fosse la domenica. Una domenica calda, ma miglioravamo tutti e “bisognava” andare in gita, era un dovere, una conquista, la prova che di quella “bomba d’acqua” di ricchezza che era arrivata fin qui da noi, un poco c’eravamo bagnati. La logistica…

13 Agosto 2019 0

Nadia Toffa e la incredibile forza di raccontare

Di Lidano Grassucci

Non so quanto, e quante, ne muoiono ogni giorno per una malattia infingarda che ha toccato quasi tutti noi negli affetti privandocene. Ma abbiamo bisogno di simboli, di casi, di dolore collettivo per ricordare ogni dolore privato. Non amo le Iene, non amo la loro “invasione”, ma quella donna giovane…

12 Agosto 2019 0

Bollino rosso, benvenuti nell’afa dell'”affogafiato”

Di Lidano Grassucci

Qui siamo al bollino rosso, fa caldo. Barbanera prevedeva in questi giorni “caldo, caldetto, caldon”. Siamo, palesemente a caldon. C’è una bella espressione che misura il caldo percepito, come usano dire i giornalisti “seri”, che a me piace tanto “affogafiato”. L’affogafiato è la sensazione che provi se vivi in questi…

7 Agosto 2019 0

Salvini a Sabaudia: “qualcosa si è rotto”, cosa non si sa

Di Lidano Grassucci

La piazza, la piazza di Sabaudia, si presta, è piazza di consensi e adunate, anche la città nata col governo, governativa. Gli annunci erano roboanti, pareva l’inizio della fine. In parlamento, naturalmente, non era accaduto nulla, il tratto ferroviario Torino-Lione si farà, solo qualche allocco sfamato poteva credere il contrario.…

5 Agosto 2019 0

Coletta e le citazioni abusive, in Consiglio scivola su Einaudi

Di Lidano Grassucci

Il sindaco Damiano Coletta esordì in consiglio comunale con l’elogio di Pericle, lesse il suo discorso. Peccato che l’ateniese parlava non al popolo di Atene ma ai “padroni” di Atene, peccato che dalla democrazia dirette di Pericle ad oggi c’è stata di mezzo la “democrazia della rappresentanza”. Quel modello liberale…

3 Agosto 2019 0

S’i fosse capo di Latina, l’ipotetica della politica

Di Lidano Grassucci

S’i’ fosse foco, arderei ‘l mondo S’i’ fosse vento, lo tempesterei S’i’ fosse acqua, ì’ l’annegherei S’i’ fosse Dio, mandereil ‘en profondo S’i’ fosse papa, sarè allor giocondo Che tutt’i cristiani imbrigherei S’i’ fosse ‘mperator, sa che farei? A tutti mozzerei lo capo a tondo S’i’ fosse morte, andarei da…