Retrò festival Terracina per rivivere la magia degli anni Trenta

Retrò festival Terracina per rivivere la magia degli anni Trenta

23 Giugno 2019 0 Di Federica Perna

Quante volte guardando un film d’epoca siamo rimasti affascinati da atmosfera, da musica e balli, perfino dalla moda. Il Retrò festival di Terracina, giunto alla sua seconda edizione, ti darà l’occasione di immergerti a pieno nella magia degli anni ’30. Tre serate, dal 28 al 30 giugno, 150 mq di pedana in legno su cui si alterneranno esibizioni di lindy hop, balboa e jazz step, con tantissimi ospiti e concerti.

Negli anni 30′, la gente per distrarsi dalla crisi economia, cerca nuove forme di divertimento. Inizia così la diffusione della musica jazz che fa ballare intere generazione con un nuovo modo di “dondolare”: lo swing. E’ il periodo delle big band, (così chiamate poichè queste formazioni comprendevano una serie di strumenti a fiato più pianoforte, contrabbasso, batteria e chitarra) tra le più famose quella di Louis Armstrong, il re del jazz.

 

Il retrò festival di Terracina si terrà alla pineta nell’ultimo week and di giugno. Ci sarà modo di divertirsi, ma sarà anche l’occasione per riscoprire la cultura dello stile, della musica e del buon cibo.

Retro Festival: musica, vino e non solo

Retrò wine

Evento di degustazione di vini naturali, biologici e biodinamici della costa pontina, Rètro Wine riunisce oltre 20 selezionatissime aziende che porteranno in degustazione circa 100 diverse etichette. Questi vini non prevedono l’utilizzo di additivi chimici e lieviti selezionati nei processi di vinificazione. Sono realizzati nel rispetto del territorio, inspirandosi all’etica e al rispetto ambientale. Ospite dell’evento il filosofo del vino Gae Saccoccio.

Retrò market

Oltre 30 stand di moda e design offriranno a tutti gli appassionati un’ampia selezione di abbigliamento e oggettistica vintage, con un’accademia di hairdress and vintage make up pronta a realizzare bellissime acconciatura anni 30. Presente Susanna Spoto, fashion designer ed insegnante alla Fashion Institute of Technology di Firenze.

retrò-festival

 

Retrò swing

Per comprendere meglio il jazz e lo swing, l’evento vedrà la partecipazione di Stefano Zenni. Titolare della cattedra di Storia del jazz presso il Conservatorio di Bologna, autore di vari libri su Louis Armstrong, collabora da oltre 20 anni con Rai Radio3.

Retrò bistrot

Immancabile l’appuntamento con il buon cibo. Quest’anno al retrò festival ci sarà la possibilità di assaporare piatti tipici della tradizione laziale e piatti a KM0. Il progetto si pone l’obbiettivo di dare spazio ad associazioni e piccoli agricoltori regionali. Al fine di promuovere il ritorno ad un antico e diretto rapporto tra produttore e consumatore.

Il retrò festival è tutto questo, ma sarà soprattutto ritorno alla convivialità nel pieno spirito italiano per festeggiare insieme l’inizio dell’estate.

Sul sito è disponibile il calendario completo degli eventi.

*Foto del sito ufficiale di Retrò festival.