Treni, le stazioni si rifanno il look: investimenti a Latina, Sezze, Aprilia e Cisterna

Treni, le stazioni si rifanno il look: investimenti a Latina, Sezze, Aprilia e Cisterna

25 Aprile 2020 0 Di Fatto a Latina

Riceviamo, e pubblichiamo, una nota del consigliere regionale Salvatore La Penna. Si tratta del dettaglio degli interventi previsti dall’accorto tra le Ferrovie e la Regione. Un intervento da 32 milioni di euro per la riqualificazione delle stazioni ferroviari di Latina, Aprilia, Cisterna e Sezze.

Nell’ambito del protocollo di intesa fra Regione Lazio e Ferrovie dello Stato, che prevede investimenti per 18 miliardi di euro per i trasporti su ferro nella Regione Lazio, già entro il 2020 partiranno importantissimi interventi di restyling e riqualificazione di snodi ferroviari della nostra provincia con un budget fino a 8 milioni di euro per ogni stazione. Si completerà l’intervento già in itinere sulla stazione di Latina; a Sezze vi sarà il restyling completo con la disponibilità di Regione Lazio e RFI alla realizzazione, con l’amministrazione comunale di Sezze, di una piazza nell’attuale piazzale della stazione. Interventi di egual peso saranno realizzati presso le infrastrutture ferroviarie e gli scali di Aprilia e Cisterna. Importanti investimenti per la nostra provincia ai quali seguiranno nei prossimi giorni altri annunci su opere ed infrastrutture strategiche Voglio ringraziare per la sensibilità e l’impegno Ferrovie dello Stato, RFI, il Presidente Zingaretti e l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Infrastrutture, Trasporti Mauro Alessandri. Continua, anche in questa fase difficile e di emergenza, l’impegno per il nostro territorio, con uno sguardo rivolto alla ripartenza e al futuro.

Salvatore La Penna (Consigliere Regione Lazio)