Coletta vuole chiudere Latina scalo, la piazza solo per “vizzoche”

Coletta vuole chiudere Latina scalo, la piazza solo per “vizzoche”

30 Luglio 2020 0 Di Lidano Grassucci
AVVERTENZA
Il testo che segue è anticlericale e scurrile, è figlio dell’antica cultura buttera di queste terre se siete piccolo borghesi, fighetti, politicamente corretti, evitate la lettura non reggereste. Qui una coglionata sarà chiamata coglionata e il suo ideatore sara definito portatore di collo grande, la doppia elle, ll, da noi si legge alla castigliana gli (siamo stati sotto dominio spagnolo) , quindi è un collone.
L’ho letto, e riletto, non ci volevo credere. Ma dove le pensa queste cose il sindaco Damiano Coletta? I negozi stanno morendo, la gente non gira per la paura, la crisi economica fa tremare i polsi e lui che propone? Chiudere al traffico Latina scalo. Serio, lo ha pensato, lo pensa, ci crede.
Qui dobbiamo pagare chi si fa un giro per animare una città morta e lui estende a Latina scalo il modello cimitero comunale già usato per il centro storico.
Nella piazza di Latina scalo non c’è un solo negozio, c’è una chiesa, tre bari, una gelateria, una pizzeria e una concessionaria di automobili: ma chi c…. vuoi che ci passeggi? La piazza è nata su una strada, via delle industrie dove i bar aprono alle 5 di mattina per via dei camionisti e degli operai che iniziano a lavorare. La chiudi e quindi ci passano sole le vizzoche pe andare alla messa vespertina e stop basta, la concessionaria di automobili rimarrebbe come ostaggio del delirio colettista. Potremo chiedere al gruppo Fca-Psa il riscatto per ridargli le vetture
Ma come c…. gli viene in mente, non ci possono neanche giocare i bambini è tutto cementato senza un albero, i cani non saprebbero neanche come segnare il territorio e la “grossa” gli sarebbe vietata. D’estate una landa desolata, d’inverno un inutile spiazzo al gelo.
Coletta sii serio c’è tempo per tutto, ora dopo essere stati tutti, dico tutti, in galera per due mesi è tempo di aprire non di chiudere. Aprire, far passare aria, far circolare la gente.
Un consiglio… da adesso a maggio non pensà e spera che l’opposizione più inutile del mondo sia ancora il tuo principale elettore.
GLOSSARIO
“vizzoca”: donna di età matura, non sposata, dedita alla frequenza della chiesa e dei luoghi sacri. Nella foto le vizzoche