Ecosuoni 2021 a Camposoriano: di scena Todo cambia di Maria Letizia Gorga

Ecosuoni 2021 a Camposoriano: di scena Todo cambia di Maria Letizia Gorga

11 Agosto 2021 0 Di Fatto a Latina

(Nota dell’associazione) IL 13 AGOSTO QUARTO APPUNTAMENTO A CAMPOSORIANO, CON LA RASSEGNA “ECOSUONI 2021” CHE PRESENTA LO SPETTACOLO: ”TODO CAMBIA” CON LA CANTANTE E ATTRICE ,MARIA LETIZIA GORGA CHE RIPERCORRE, ACCOMPAGNATA DAL PIANISTA STEFANO DE MEO E DAL CHITARRISTA ,PINO IODICE, IL FAVOLOSO REPERTORIO DELLA “MITICA”MERCEDES SOSA ED,ALLE 20,45, IL SEMINARIO “PERCHE’ L’AMAZZONIA CI SALVERA’ “ A CURA DI “FARE VERDE TERRACINA”

L’associazione “ Canto di Eea” , dopo il grande successo dei tre precedenti appuntamenti live della rassegna “Ecosuoni 2021”, con i concerti di Nando Citarella & Tamburi del Vesuvio, il 23 luglio , del Freon Ensemble, il 31 luglio,e di Ilario Ferrari e dell’Ondanueve String QuRTET,il 6 agosto,sempre, nella splendida cornice del monumento naturale di Camposoriano (Contrada Camposoriano 30 Terracina-Sonnino), presenta, venerdì 13 agosto, alle 21,45, il favoloso concerto: “Todo Cambia” dedicato alle indimenticabili canzoni di Mercedes Sosa, con la cantante ed attrice, Maria Letizia Gorga accompagnata dal pianista Stefano De Meo e dal chitarrista, Pino Iodice. Lo spettacolo è stato scritto e diretto da Pino Ammendola! L’evento si apre, alle 20,45 ,con il Seminario, “ Perchè l’Amazzonia ci salverà “ a cura dell’associazione “Fare Verde Terracina” . Interverranno, il teologo, Giuseppe Buffon, il Presidente nazionale di Fare Verde Onlus , Massimo De Maio e Roberta Di Girolamo, responsabile locale Fare Verde Terracina.Tra incendi e deforestazione, da decenni il saccheggio della foresta Amazzonica non conosce sosta. La riserva amazzonica svolge un ruolo fondamentale per l’equilibrio climatico e il ciclo dell’acqua a livello globale . Da un punto di vista ecologico la foresta è anche uno dei maggiori scrigni di biodiversità, custodendo il 30-50% delle specie animali e vegetali del Pianeta. Ma la foresta è anche la casa comune di culture ancestrali che condividono il rispetto per la vita, l’acqua, l’aria e il suolo, vivendo da millenni in armonia con questi elementi. L’Amazzonia è abitata da 340 comunità indigene che parlano oltre 200 lingue aborigene. L’Amazzonia non è solo il “polmone verde del Pianeta”, ma è sicuramente ,tra i più importanti da salvaguardare… per la nostra stessa sopravvivenza. Con l’antica sapienza dei suoi abitanti l’Amazzonia ci lancia un appello a riscoprire la sacralità della vita e un maggiore equilibrio tra noi e il mondo che ci circonda, a partire dai nostri più piccoli gesti quotidiani. Sta a noi rispondere a questa chiamata. Alle 21,45 si svolgerà l’evento clou della serata, uno spettacolo musicale imperdibile dal titolo “Todo Cambia” ,scritto e diretto da Pino Ammendola, un recital della cantante , Maria Letizia Gorga , sulla vita e le canzoni di Mercedes Sosa, una delle voci più belle e più significative dell’Argentina.L’artista sara accompagnata dal pianista ,Stefano De Meo e dal chitarrista , Pino Iodice. Mercedes Sosa amava farsi chiamare La Negra, perché era sempre dalla parte degli ultimi e, con rara coerenza per un’artista, ha usato la sua arte, sempre, come strumento di lotta a favore del popolo diventando un simbolo per la sua terra ,anche per il suo impegno contro la dittatura ,per il rispetto dei diritti civili e per la pace! Il suo destino era racchiuso nella sua voce ed è questa la chiave che Pino Ammendola,autore e regista dello spettacolo, ha usato per raccontare il percorso artistico di Mercedes Sosa in un suggestivo spettacolo di teatro-musica che vede protagonista la straordinaria, attrice e cantante Maria Letizia Gorga. La parabola umana di una donna nata poverissima eppure dotata della ricchezza più grande: l’amore per la vita e il desiderio di battersi contro l’ingiustizia. Un percorso umano non certo facile, ma soprattutto il canto vissuto come strumento di comunicazione e di battaglia politica. Il racconto, come negli altri testi dell’autore, si lega, in una partitura ininterrotta, alle canzoni, inseguendo questa duplice e mai disgiunta realtà di donna e di artista. Si scoprono i segreti di un’anima tormentata che, dietro la sua inguaribile voglia di lottare per il bene degli altri, nasconde un senso profondo di solitudine e di dolore. Dolore che diventa dramma per un esilio inflitto da un regime totalitario che ha procurato, alla sua patria, la martoriata Argentina, oltre 30 mila vittime e che l’ha resa testimone internazionale della silenziosa battaglia della Madri di Plaza de Mayo. Mercedes, come tutti i grandi che se ne vanno, ha lasciato un vuoto incolmabile. Ma ci ha lasciato anche un messaggio: “Todo cambia” tutto cambia, proprio quando pensiamo che nulla cambierà. Attraverso la voce di Maria Letizia Gorga, lo spettacolo, vuole rinnovare nei nostri tempi bui questo grido di speranza e di amore per la vita . Maria Letizia Gorga ha un curriculum stellare. Si è diplomata presso la Scuola Internazionale dell’attore diretta da Alessandro Fersen, si è specializzata alla Scuola Drammatica di Mosca con il Maestro Anatolj Vassiliev con cui ha recitato e cantato in Italia ed in Russia. Ha partecipato a film importantissimi come “Stregati dalla luna” e “Youth ,la giovinezza” di Paolo Sorrentino( suoi brani sono presenti anche nella colonna sonora). Ha partecipato a serie televisive ,popolarissime ,come, ad esempio,“Un medico in famiglia” ed “il Bello delle donne”. Come cantante ha inciso due album : “Viaggio intimo con Mercedes Sosa”(2013)e “ Todo cambia live”(2019) . Proprio per questo vi consigliamo di non perdere questo favoloso concerto!!Il prezzo del biglietto è di euro 7 intero; euro 3 ridotto(13/17 anni) Per tutti gli eventi per il contenimento anti-covid 19 è necessaria la prenotazione che può essere effettuata a questo numero di cellulare ,339/3885338 o a questo indirizzo mail, associazionecantodieea@yahoo.it. Ulteriore evento , da non perdere della rassegna “Ecosuoni 2021”, è quello che si terrà ,mercoledì 18 agosto ,alle 21,30 nel Castello Frangipane, sito, nel centro storico di Terracina, in cui verrà presentato il libro , “I FANTASMI DI TERRACINA – storie di spettri e presenze nei luoghi infestati di Terracina”. Il libro è stato ideato da Amedeo Cerilli e scritto da Sara Pandozzi e Lidia Longo. Alle ore 23,00, verrà effettuato, con contributo libero dei partecipanti, un GHOST TOUR nei luoghi raccontati nel libro.Una serata di “Pauraaa” imperdibile!