Bassiano accoglie i bimbi a scuola con il violino

Bassiano accoglie i bimbi a scuola con il violino

13 Settembre 2021 0 Di Lidano Grassucci

Oggi i bimbi sono tornati a scuola in tutta Italia, quel vulcanico del sindaco di Bassiano Domenico Guidi (non a caso socialista) ha organizzato l’accoglienza con un violinista che faceva dire “buon inizio ragazzi” alla maniera di Paganini. Le musiche sono del maestro Castegini.

Siamo un paese che per farsi unito ha “inventato” la lirica. Siamo l’unico paese al mondo che per farsi Patria ha donato il bel canto all’umanità, una Patria nata prima che per armi per piacere.

E in quella tradizione risorgimentale, per questo chi fa politica non deve avere un generico amore per le cose piccole, ma stare nelle cose piccole con grandi storie.

Questa è la civiltà della musica: di Paganini che suona, ma anche di Stradivari che fa il violino.

Una lezione di storia Patria il primo giorno di scuola. A cosa serve la politica? A fare bella la vita di ogni giorno.

I bimbi di Bassiano lo sanno, altrove non ci hanno neanche pensato.