Giro d’Italia, Terracina raggiante: “Festa di popolo e di sport”

Giro d’Italia, Terracina raggiante: “Festa di popolo e di sport”

16 Maggio 2019 0 Di Eleonora Spagnolo

È raggiante il sindaco Nicola Procaccini al termine del Giro d’Italia e della quinta tappa Frascati-Terracina. La pioggia non ha rovinato il giorno di festa, anzi. È andato tutto bene, Terracina ha fatto la sua gran figura in televisione e sotto gli occhi di centinaia di milioni di spettatori appassionati di ciclismo che hanno seguito la gara.

La tappa è stata vinta da Pascal Ackermann

.

Il maltempo ha creato qualche difficoltà in più del previsto, ma la macchina organizzativa non si è fermata. E ora la vittoria è anche del sindaco e della sua città.

È stata certamente un’esperienza bellissima anche se condizionata dalla pioggia battente, una sfida nella sfida. Abbiamo dovuto preparare la città al meglio anche rispetto al fenomeno metereologico come questo diluvio per una giornata intera. Resta una straordinaria festa di sport e di popolo.

Per Terracina una giornata di festa e di rinascita, dopo l’uragano del 29 ottobre. Lo sa bene il sindaco:

La città abbiamo cercato di prepararla al meglio. Questo evento si è caricato di ulteriori significati dopo la devastazione dello scorso autunno. Dovevamo dare un segnale di rinascita e di ricostruzione non solo fisica ma anche morale e pensiamo di esserci riusciti. Anche i tanti complimenti ricevuti dagli organizzatori ce lo testimoniano, abbiamo fatto un bel lavoro e sono soddisfatto.

Giro d'Italia Terracina

Il sindaco di Terracina, Nicola Procaccini

È tempo di ringraziamenti:

Ringrazio tante persone a partire dalla giunta, i dipendenti comunali, la polizia locale, tutti i volontari della protezione civile, le forze dell’ordine,  è stato un lavoro di squadra intenso e durato settimane, ma fatto bene e i frutti sono arrivati.

Terracina, il Giro d’Italia non basta

Ma Terracina rinata non ha intenzione di abbandonare la scena. Altri eventi l’attendono, e il sindaco ne è orgoglioso:

Non è finita qui, il prossimo appuntamento è con i campionati del mondo di beach tennis, tra pochi giorni, con migliaia di atleti che arriveranno sulle nostre spiagge.

Terracina ha puntato su eventi sportivi, culturali, artistici, perché attirano l’attenzione sulla città e sviluppano un indotto importante, che per una città turistica come terracina è vitale.

Un investimento che sta premiando Terracina e la sua immagine.