Osservazione astronomica al Parco Naturale di Pantanello

Osservazione astronomica al Parco Naturale di Pantanello

7 Agosto 2019 0 Di Luca Cianfoni

Sabato 10 agosto nella splendida cornice del Parco Naturale di Pantanello, avrà luogo una doppia iniziativa curata dalla LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) e dall’APA (Associazione Pontina di Astronomia) in collaborazione con la Fondazione Roffredo Caetani

Dalla luce al buio

L’osservazione astronomica in questi tempi è occasione ed evento sempre più difficile. La luce artificiale delle città e di qualsiasi dispositivo elettrico o elettronico ha portato anche la notte ad essere illuminata quanto il giorno. A rimetterci maggiormente sono gli animali più sensibili ai ritmi notte-giorno e che a causa dell’inquinamento luminoso perdono la cognizione del tempo e il ritmo della propria vita. Un altro danno invece, posto a un livello più estetico-sentimentale, è fatto direttamente agli umani. La persistenza continua della luce infatti non permette agli occhi mortali di ammirare quello che per secoli è stato uno dei più fedeli compagni e confidenti dell’uomo: il cielo stellato. Ammirare la volta celeste, dedurne auspici o fortune, esserne ispirati per scrivere poesie o canzoni. Tutto questo gli abitanti delle città hanno perso lentamente, senza accorgersene.

L’iniziativa al Parco Pantanello

Per questo è bene accogliere con molto favore e piacere l’iniziativa all’interno del Parco Naturale di Pantanello a cura della Lipu e dell’APA in collaborazione con la Fondazione Roffredo Caeani. Oltre a effettuare la visita in uno dei parchi che meglio riproduce l’antica palude pontina, si potrà insieme alle guide della LIPU osservare le particolari specie di uccelli che transitano e nidificano all’interno di Pantanello. Subito dopo, quando il sole cederà il passo alla luna, insieme all’APA si potrà ammirare lo sciame meteorico delle Perseidi e degli altri corpi celesti con telescopi ed ausili ottici dell’Associazione Pontina di Astronomia.

Riscoprire il cielo a Pantanello

Un’ottima iniziativa quindi per riscoprire le forme e la bellezza del cielo notturno, senza alcuna luce artificiale. Un splendida occasione per tornare ad essere affascinati dalla volta celeste in tutta la sua limpidezza e in tutti i suoi colori, che sono infiniti. L’evento infine è a prenotazione obbligatoria con un piccolo contributo d’ingresso di 6€. Per info e prenotazioni, mail info@lipulatina.it, telefono 327 3860129, WhatsApp 393 3390841