Premio Camilla città di Priverno: aperte le candidature

Premio Camilla città di Priverno: aperte le candidature

10 Settembre 2019 0 Di Stefania Paoloni

Chissà se la leggendaria Camilla, guerriera impavida sarebbe stata propensa a candidarsi per un premio dove poter mettere in mostra le sue qualità. Si sono aperte ieri, 9 settembre, le iscrizioni per il Premio Camilla Città di Priverno. Fino al 15 settembre sarà possibile candidarsi o candidare altre persone per avere questo riconoscimento.

Il Premio Camilla città di Priverno è frutto di una analisi da parte dell’amministrazione comunale su come sfruttare la figura di Camilla regina dei volsci, figlia di queste terre a vantaggio del paese e far ricadere il suo esempio di donna valorosa sulle donne di oggi e legare ancora di più Priverno a questa figura decantata da Virgilio nell’Eneide e poi da Dante.

Premio Camilla-Città di Priverno: le opportunità

Oltre a premiare e dare risalto a comportamenti e competenze eccellenti che contribuiscono a valorizzare le donne, il premio ha anche come obiettivo quello di rappresentare una leva mediatica ai fini turistici per far parlare del paese e delle sue bellezze storiche, architettoniche e museali ed attrarre così nuovi visitatori nella cittadina lepina.

Il premio Camilla infatti non resterà solo tra le cittadine del paese lepino. L’obiettivo è quello di far arrivare il premio Camilla anche oltre i confini, non solo del paese e della provincia, ma estendersi nell’intero territorio della Regione Lazio e fare in modo così che il paese dell’amazzone venga conosciuto e associato anche a questa figura di donna che qui, da come si racconta, sia cresciuta.

Un premio per ognuna delle sezioni indicata nel regolamento, fanno sapere dagli uffici del sindaco Anna Maria Bilancia,  sei saranno le donne in tutto che il 28 settembre riceveranno il Premio Camilla.

Il riconoscimento va a valorizzare e riconoscere, si legge in una nota nella Delibera di Giunta Comunale n. 35 del 18.2.2019:

“esperienze meritevoli realizzate esclusivamente da donne, nei settori dell’arte, della cultura, dello sport, della formazione, delle imprese, delle professioni, del volontariato, dell’associazionismo, della letteratura, del giornalismo, della politica e delle istituzioni.”

Premio Camilla città di Priverno: due sessioni

Il Premio Camilla- Città di Priverno è alla prima edizione, ordinaria, che si terrà ogni autunno a seguire a questo. Da regolamento è anche prevista una sessione straordinaria che prevede la premiazione anche di uomini che abbiano avuto un ruolo determinante nell’affermazione della figura femminile. La candidatura potrà essere fatta direttamente dalla interessata che ritiene essersi distinta e poter essere esempio positivo e da stimolo a fare sempre di più affinché la donna possa essere valorizzata e riconosciuta in ogni ambiente per ciò che la caratterizza o anche essere effettuata da terzi dal sito del Comune di Priverno.

Il Premio

Il riconoscimento consisterà nella consegna di un ciondolo in argento che rappresenta l’amazzone mentre scocca una freccia dal suo arco.

Attraverso questo premio si vuole far tesoro e rendere pubbliche tutte quelle esperienze e quel patrimonio etico, culturale e sociale a cui la figura femminile ha dato il suo contributo. Affermare l’importanza della presenza della donna e del suo operato nella società, nei diversi ambiti.

Non resta che attendere il 28 settembre per scoprire chi saranno queste valorose donne e quali tracce hanno già lasciato nella società con il loro operato.