Sesa Amici “diva” a Sky, la scuola politica setina “umilia” Durigon

Sesa Amici “diva” a Sky, la scuola politica setina “umilia” Durigon

5 Ottobre 2019 0 Di Lidano Grassucci

Mi telefona il mio amico (fratello)  Dammiano (la doppia emme serve a sottolinearne l’importanza)  “ma su visti n’cima a Sky 1994?”

“I che è?”

“ohi acccome stai arete, è na fiction n’cima al 1994”

“embè?”

“I ci sta n’atrice che interpreta Sesa Amici pe la legge n’cima alle femmine co Giovanna Melandri”

“Ma addavero”

“Sine”…

Allora Damiano sta sempre avanti e questa è legge di Dio, ma Sesa Amici nella legge degli uomini sta avantissimo. Nella fiction 1994 in onda su Sky si raccontano le vicende politiche italiane della nascita della seconda Repubblica, Sesa allora era deputato dei Partito Democratico di sinistra, le molestie diventavano reati contro la persona e non contro la morale. Una rivoluzione copernicana che fu assunta anche da parlamentari di altri schieramenti politici, una legge trasversale (la sostenne Alessandra Mussolini, Tina Lagostena Bassi)

Una azione politica che segno i tempi nuovi. Sesa Amici ha una lunga carriera parlamentare, e prima politica, è stata anche sottosegretario di stato ai rapporti con il parlamento ed ha lavorato alla riforma costituzionale di Matteo Renzi.

Ma ultimamente in “fama politica” doveva vedersela con il nuovo divo, quel Claudio Durigon della Lega che era papà di quota cento, andava in tv una volta si e una pure. Insomma il divo della politica era lui. Faceva anche un poco rodere perché la politica di scuola cispadana (fondata da Delio Redi) batteva l’antico rito setino (Lelio Grassucci, Guido Bernardi).

Ma mai dire Sezze se non l’hai nel sacco ed ecco il colpo di reni: Sesa non va alle ospitate Tv, Sesa è dentro la storia e una attrice la interpreta. In un colpo solo ha steso tutti, e la scuola setina torna nel suo olimpo.

Lei: “Ma me hanno telefonato, io non l’ho neanche visto”. Ride di gusto, sa stare al mondo… “però mi hanno riconosciuto che un poco me la sono meritata questa fama, per il mio lavoro”.

Sesa sta annanze, ma che ci po fa setini si nasce non si diventa.

Morale della favola? Dammiano sta annanze (t’è Sky), e Sesa annanze a più ssai