Guidi: “strade sane, rimettiamo i cantonieri”

Guidi: “strade sane, rimettiamo i cantonieri”

28 Novembre 2019 0 Di Lidano Grassucci

Se Memmo non ci fosse? Dovremmo brevettare Memmo. Memmo è Domenico Guidi sindaco di Bassiano che tra le virtù che ha la principale è il buonsenso. Una volta per pulire le cunette delle strade provinciali e comunali propose di metterci al pascolo degli asini con due obiettivi: salvare gli asini dall’estinzione e tenere pulite le strade. Un genio.

Ora, era non ha paura di tornare ad un “allora” che funzionava, ed eccolo proporre di tornare agli stradini, ai cantonieri, a personale specializzato alla manutenzione, di cui erano responsabili, di tratti i strada. Personale che segnala problemi nei propri tratti, fa manutenzione ordinaria (tappa le buche più grosse, segnala le piante pericolanti, i rifiuti ingombranti, e rispetto alla infrastruttura, ponti cavalcavia, segnala pericoli possibili).

Insomma una “riscoperta” di antiche, e funzionali, abitudini che hanno fatto del nostro patrimonio viario un gioiello, oggi siamo al degrado assoluto perché nessuno è responsabile, tutti irresponsabili.

Domenico Guidi usa la testa e non l’ideologia, la prassi e non la presunzione di sapere. Bravo, quel che manca è il cantoniere