Bus a Sezze: Baratta succede a Baratta

Bus a Sezze: Baratta succede a Baratta

9 Ottobre 2020 0 Di Lidano Grassucci

Ve la ricordate l’urgenza di mettere legge a come si viaggia un bus a Sezze? Ve la ricordate la storia di chi ha inventato il trasporto a Sezze? Tulli ci collego al mondo, ma fu Baratta, Enrico, a collegarci tra noi. Fu lui a inventare che ci si poteva collegare tra noi. Ma la riconoscenza non è di questo mondo e le regole dei regolatori non hanno mai amore. Ma il fato, dei greci, ci mette il suo.

Il Comune di Sezze ha messo a gara il servizio di trasporto urbano in attesa che, nel 2022, la Regione lo gestisca in proprio e per tutti. Gara a tempo limitato e… gara è stata. Ma le cose a volte le aggiudica il destino e se l’amore non è nel cuore del travet sta nell’animo degli dei.

Sapete chi ha vinto la gara? Enrico Baratta che ora succede a se stesso, come se il buon senso degli uomini fosse stato preso dagli dei.

Sta di fatto che “bus-bus” continuerà a servire i cittadini di Sezze che a Sezze vogliono muoversi. Ci sono cose che cambiamo la percezione del mondo, a volte piccole cose come un viaggio tra Ceriara e Sezze Scalo, tra la Stazione e porta san’Andrea, ma ogni grande viaggio inizia con un piccolo movimento.

Auguri a Baratta, auguri a Sezze e buon viaggio… piccolo