Latina, il monumento a Pertini e la “dimenticanza”

Latina, il monumento a Pertini e la “dimenticanza”

27 Aprile 2021 0 Di Lidano Grassucci

Il monumento a Sandro Pertini a Latina sta in via Don Morosini. Il 25 aprile c’era la fila delle autorità a “ricordare” questi due resistenti. Come era giusto, come si doveva.

Il 25 aprile è il giorno in cui noi liberi abbiamo vinto la barbarie di fascisti e nazisti, ma la resistenza duro tre lunghi anni sulle montagne e per 20 anni ogni giorno uomini come Pertini tennero alta l’idea di un riscatto, della possibilità che il dittatore e i suoi lacchè venissero schiacciati. Per un giorno di festa, cento e cento giorni di sofferenza.

Dico questo perché oggi 27 aprile intorno al monumento a Pertini in via Don Morosini ci sono sporcizia e degrado e questo non è possibile, non è possibile mai, i monumenti si rispettano ma in particolare nella settima segnata dal giorno della libertà il 25 aprile e il giorno del riscatto del lavoro il 1 maggio.

La statua di Pertini ricorda la libertà nel riscatto del lavoro, quella generosa utopia socialista che ci ha fatto civili.

Spero si intervenga, per un ricordo